Dieta Drastica – Errori da non Fare Mai

Devi perdere diversi chili nel minor tempo possibile? Il segreto sono gli ingredienti, non solo quelli alimentari! Proprio così, quando si decide di intraprendere una dieta drastica, oltre agli alimenti che andranno necessariamente assunti e ad altri che andranno tassativamente evitati, ci sono altri importantissimi accorgimenti a seguire: vediamoli tutti!

Il tempo giusto
Non dimentichiamoci che le diete “drastiche” sono sconsigliate da tutti gli esperti, in quanto, oltre a non giovare al nostro organismo, rallentano il nostro metabolismo e, di conseguenza, senza la giusta dieta di mantenimento, i chili perduti velocemente, altrettanto velocemente, torneranno! E’ sempre buona norma consultare un nutrizionista prima di iniziare qualsiasi tipo di dieta. Solo un esperto saprà indicarvi quale sia la strada giusta (e più veloce) per perdere gli odiati chili di troppo! Comunque, se proprio non vogliamo rispettare i tempi standard, facciamo in modo che la dieta drastica duri al massimo due settimane (così da non rischiare di far sbalzare i valori del fegato e far addormentare il nostro metabolismo) per poi addentrarci un regime alimentare sano ed equilibrato!

Volontà e costanza
Saranno questi i primi ingredienti da usare per la nostra corsa al peso forma! Se stiamo seguendo una dieta “dalle ore contate”, non possiamo permetterci il minimo errore e nessun ripensamento! Tenete, quindi, sempre bene in testa quale sia il vostro obiettivo finale, ogni qualvolta vi si presenta una bella fetta di crostata o una porzione fumante di patatine fritte davanti al naso!

Non saltare i pasti
I pasti devono essere almeno 4 al giorno. I digiuni fanno sì che il nostro metabolismo rallenti e, quindi, il nostro corpo non perda peso. Mangiamo cibi sani e leggeri, ma… mangiamo! In più, se saltiamo i pasti, c’è sempre il rischio di cadere nella tentazione di svuotare il frigo e, in pochi minuti, rischiare di buttar via il lavoro di un’intera settimana!

I cibi no
Alcuni alimenti, inutile girarci intorno, vanno eliminati del tutto (certo, non a vita) dalla nostra alimentazione quotidiana. I condannati all’esilio dalla nostra pancia sono i salumi, i cibi grassi e fritti e le bibite alcoliche, zuccherate e gassate.

I cibi si
Gli alimenti che quotidianamente non dovranno mancare sulla nostra tavola sono il pesce, la frutta, la verdura e lo yogurt magro, perché contengono Omega3 e vitamine, ideali per mantenerci leggeri ma in forze! Molto importante, durante l’arco della giornata, è bere almeno due litri di acqua e farci qualche sana e rigenerante tisana alle spezie, grandi alleate del metabolismo veloce!

Occhio ai prodotti light
Non sempre la parola “light” vuol dire leggerezza. Molto spesso, infatti, questi prodotti, nonostante abbiano effettivamente pochi zuccheri, sono in realtà molto grassi. E’ buona norma, quindi, leggere le etichette di ogni alimento e bibita light che vorremmo comprare!

Attività fisica
Senza attività fisica a supporto, la nostra dieta farà davvero poca strada! Scegliete, quindi, l’attività fisica che meglio si addice ai vostri gusti e al vostro tempo a disposizione e praticatela.

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto