Come Lucidare i Gioielli con il Dentifricio

Tutti noi teniamo molto ai nostri gioielli, preziosi ricordi personali da sfoggiare e custodire con cura. Ma a volte prendersene cura può risultare complicato o costoso. Una soluzione alternativa, e completamente economica, è offerta nelle righe di questa guida. Tutto quello che vi servirà è un panno asciutto e del dentifricio.

I tuoi gioielli in oro o acciaio con il dentifricio ritroveranno lo splendore perso. Prendi i tuoi gioielli e passaci del dentifricio, non ha importanza di che tipo, l’importante è che i gioielli ne risultino completamente cosparsi. Non spaventarti se li vedi tutti impiastricciati, alla fine li ritroverai più belli che mai!

A questo punto non si deve far altro che attendere che l’azione pulente e splendente del dentifricio faccia il suo corso. Che siano d’acciaio, oro o argento, il metodo è applicabile su tutti i gioielli e garantisce dei risultati immediati, efficaci e soprattutto economici. Solo 5 o 6 minuti d’attesa potranno bastare.

Attesi i minuti, passa i gioielli uno per uno sotto l’acqua fredda corrente e rimuovi ben bene tutti i residui di dentifricio. Ricorda però che l’acqua deve essere assolutamente fredda! Una volta liberi dal dentifricio, asciugali con un panno morbido e controlla se nelle finiture del gioiello non siano rimaste tracce. E ora goditi tutta la luce che i vostri gioielli si meritano!

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto